Associazioni Sportive Dilettantistiche

Come si costituisce e si registra un’Associazione Sportiva Dilettantistica?

Per costituire e registrare un’ Associazione Sportiva Dilettantistica sono necessarie almeno tre persone (anche parenti tra di loro) che si occupino di creare un’ Atto Costitutivo ed uno Statuto; questi due documenti dovranno essere redatti in tre copie, da depositare presso l’Agenzia delle Entrate del territorio di competenza (unitamente alla fotocopia del Documento d’Identità e del Codice Fiscale del Presidente dell’Associazione) per il timbro di avvenuta registrazione.
Una volta registrata l’Associazione, sempre presso l’Agenzia delle Entrate, sarà necessario richiedere il rilascio del numero di Codice Fiscale; l’Agenzia delle Entrate rilascerà un documento che attesta il numero del Codice, consentendo all’Associazione di operare nel rispetto delle normative Fiscali.

Quali registri deve tenere un Associazione Sportiva Dilettantistica per essere in regola in caso di verifiche da parte delle forze dell’ordine?

Per essere in regola un’ Associazione Sportiva Dilettantistica deve tenere 4 registri:

– il Registro dei Soci, anche on-line per le Associazioni che effettuano il tesseramento via internet.

– Il Registro dei Verbali di Assemblea (è obbligatoria una sola assemblea all’anno, dedicata all’approvazione del bilancio).

– Il Libro delle Entrate e delle Uscite, per la contabilità semplificata.

– Il Registro dei verbali del Consiglio Direttivo, contenente l’approvazione delle domande di socio.

Quante assemblee devono essere obbligatoriamente convocate e quando?

A livello legale è obbligatorio convocare una sola assemblea all’anno, da dedicare all’approvazione del bilancio; tale assemblea può essere convocata entro il mese di marzo o aprile, a seconda di quanto previsto dallo Statuto.

Tuttavia, per facilitare la comunicazione e la trasparenza, è consigliabile convocare assemblee con frequenza periodica, utili come aggiornamento sulle attività, le proposte e le indicazioni dei Soci.

È possibile cambiare nome all’Associazione dopo la sua registrazione?

E’ possibile cambiare il nome dell’Associazione in qualsiasi momento; tale operazione dovrà essere ufficializzata con un apposito verbale d’assemblea (da inviare all’Ente presso il quale si è affiliati) e comunicata opportunamente all’Agenzia delle Entrate.

Che cosa significa Associazione Sportiva Dilettantistica senza personalità giuridica?

Significa che il Presidente risponde con i propri beni personali per eventuali posizioni debitorie contratte dall’associazione.

La personalità giuridica viene concessa dalla Prefettura per gli Enti Nazionali o dal Presidente della Regione per le associazioni di ambito locale, e richiede diversi requisiti (tra i quali € 50.000,00 sul conto corrente dell’associazione) che variano da Regione a Regione.